Australian Cattle Dog

Australian Cattle Dog

L'Australian Cattle Dog è un cane pieno di energia che, per vivere bene, ha bisogno di essere attivo ed impegnato.

L’Australian Cattle Dog è un cane originario dell’Australia.

Questa razza canina è riconosciuta dalla Fédération Cynologique Internationale  ( FCI -Standard N. 287, Gruppo 1, Sezione 2), dal Canadian Kennel Club (CKC ), dall’American Kennel Club ( AKC ) e dall United Kennel Club ( UKC ).

Gli allevatori australiani avevano l’esigenza di un cane da pastore “duro” e silenzioso che fosse in grado di controllare il bestiame selvatico.

Per questa ragione inizialmente si erano affidati ad un cane da pastore della varietà di Collie a pelo corto – lo Smooth Collie blue merle. Per renderlo idoneo al lavoro di pastore coi cavalli (in particolare), successivamente lo avevano incrociato con altre razze: coi Dingo (cani rinselvatichiti indigeni dell’Australia), coi cani da pastore australiani Kelpie ed infine anche col Dalmata.

Ne è risultata una razza canina particolarmente atta a condurre il bestiame negli spazi aperti ma anche in spazi ristretti: l’Australian Cattle Dog, una razza nota anche con una serie di altri nomi tra cui Queensland Heeler, Blue Heeler, Australian Heeler.

Attento, vigile, coraggioso e protettivo, oltre che un “vero” cane da lavoro , l’Australian Cattle Dog è anche un ottimo cane da guardia .

Vista la sua energia ed il suo temperamento (ama infatti tenersi occupato) l’Australian Cattle Dog dovrebbe ogni giorno fare attività fisica all’aperto.

I maschi adulti misurano fino a 51 cm alla spalla, e pesano tra i 15-22,5 kg.

Hanno un pelo esterno corto, dritto e di consistenza mediamente ruvida, pelo che necessita di una semplice spazzolatura per essere mantenuto pulito e in salute (non necessita di un trattamento speciale).

Le malattie

Le malattie più frequenti associate a questa razza canina sono le seguenti:

  • epilessia – una malattia caratterizzata da convulsioni (convulsioni) e / o disturbi della coscienza;
  • fistola artero-venosa – una malformazione dei vasi sanguigni nel fegato o una comunicazione anormale tra le arterie e le vene nel fegato;
  • ernia inguinale – una rottura dello strato muscolare della parete del corpo che si verifica sul canale inguinale (dove la gamba posteriore incontra il corpo;
  • idiozia amaurotica giovanile – una sindrome caratterizzata da cecità ad esordio precoce e bassa capacità mentale;
  • denti mancanti – una condizione in cui ci non ci sono tutti i denti;
  • lipofuscinosi ceroide neuronale – una malattia congenita in cui i pigmenti grassi si depositano nel cervello e causano disfunzione cerebrale;
  • osteocondrite dissecante – una forma specifica di infiammazione della cartilagine di alcune articolazioni che causa l’artrite;
  • prognatismo – una condizione in cui la mascella superiore è troppo lunga per la mascella inferiore;
  • ernia ombellicale – una rottura della parete muscolare addominale nel punto in cui il cordone ombelicale entra nel corpo;
  • progenismo – una condizione in cui la mascella inferiore è troppo lunga per la mascella superiore;
  • idiozia amaurotica familiare – una condizione per cui i depositi di pigmenti grassi nel cervello producono perdita della vista e convulsioni;
  • cataratta – come nell’uomo, un cambiamento nella struttura della lente dell’occhio porta alla nuvolosità e solitamente alla cecità;
  • sordità – incapacità di sentire;
  • dermatosiosite – una malattia che colpisce la pelle e i muscoli, di solito nei collie o nei cani da pastore delle Shetland;
  • emofilia A – carenza del fattore VIII;
  • displasia dell’anca – malformazione dello sviluppo o sublussazione delle articolazioni dell’anca;
  • ipotiroidismo – una comune malattia endocrina in cui il corpo produce una quantità anormalmente bassa di ormoni tiroidei: una distruzione autoimmune della ghiandola tiroidea che colpisce più di 50 razze canine;
  • lussazione del cristallino dell’occhio – una condizione in cui l’obiettivo nell’occhio viene spostato in una posizione anormale;
  • malattie da accumulo lisosomiale – un gruppo di disturbi neurologici multifocali progressivi causati da carenze enzimatiche specifiche che portano alla morte delle cellule nervose e all’accumulo dei rispettivi substrati enzimatici nelle cellule;
  • membrana pupillare persistente – un’anomalia dello sviluppo in cui la membrana che forma l’iride non si forma correttamente;
  • shunt portosistemico – lo shunt portosistemico (PSS) è un difetto alla nascita della circolazione nel fegato;
  • atrofia retinica progressiva – una malattia in cui la retina si deteriora lentamente, producendo cecità notturna;
  • displasia retinica, una condizione in cui la retina è malformata.

I relativi standard internazionali

Per chi fosse interessato ad approfondire gli standard del…

Il cibo consigliato

40,59€
disponibile
3 nuovo da 35,10€
al 19 Luglio 2020 20:30
Australian Cattle Dog Amazon.it

Qualsiasi tipo di dieta dovrebbe essere adeguato all’età del cane: al cucciolo, all’adulto o al cane anziano.

Gli Australian Cattle Dogs sono cani molto atletici e attivi. Quindi devi assicurarti che il tuo cane stia assumendo alimenti adatti a soddisfare le sue esigenze.

Alcuni prodotti alimentari consigliati per l’Australian Cattle Dog:

[catlist name=cibo-per-cani numberposts=6]

La razza in sintesi

  • Origine: N.D.
  • Temperamento:
  • Caratteristiche: molto attivo
  • Rapporto con i bambini:
  • Rapporto con altri cani: sì
  • Muta:
  • Toelettatura:
  • Altezza minima: 45 - 50 cm
  • Taglia:
  • Peso: 16.1 - 22.9 Kg
  • Aspettativa di vita: 12 - 16 anni
  • Tendenza ad abbaiare:
  • Addestrabilità:
  • Altri nomi con cui è conosciuto: ACD, Cattle Dog, Blue Heeler, Red Heeler, Queensland Heeler
  • Codice FCI:
  • Gruppo FCI: