Border Collie

Border Collie

Il Border Collie è un cane laborioso ed intelligente. Impara molto rapidamente, tanto rapidamente che a volte è difficile stargli dietro.
I cani di questa razza hanno la necessità di essere sempre impegnati, differentemente si annoiano e possono assumere comportamenti fastidiosi come l'abbaiare, lo scavare delle buche, l'inseguire automobili.
Intro

Il Border Collie è un cane di taglia media. Pesa (indicativamente) tra i 13 ed i 20 chili.

E’ un “cane-dinamo”, pieno di vitalità, vigile, energico, laborioso. Quanto a cani da lavoro, non c’è di meglio. Non è un cane da divano né tantomeno un coccolone, ma ha bisogno di agire.

I Border Collie sono ritenuti i migliori cani da pastore del mondo. Dovrebbe essere di questo parere chiunque li abbia visti lavorare,

  • con i loro ampi sorpassi,
  • con i loro furtivi accovacciamenti,
  • col loro strisciare,
  • con le loro esplosioni di energia concentrata.

Quando un allevatore sogna un cane perfetto, puoi scommettere che si tratta di un Border.

Hanno un’energia ed una resistenza da vendere, tanto da essere in grado di fare 70 e più chilometri al giorno: ai Border Collie infatti non basta solo una camminata veloce o una breve uscita giornaliera. 

Per chi dovesse preferire un animale tranquillo, può essere estenuante e persino esasperante stare al passo con la loro intensa attività mentale. 

Il Border Collie è un cane da pastore, il che significa che è dotato di una naturale predisposizione a governare le greggi, greggi che potrebbero essere costituite da pecore, da bambini, da gatti, da scoiattoli o da qualsiasi cosa si muova, comprese le automobili.

Questo suo istinto a governare e ad abbaiare e questa sua energia non vanno repressi, ma opportunamente incanalati. Su queste basi, il Border Collie sarà un cane meraviglioso con cui convivere, un cane intelligente, adattabile e facile da addestrare.

Ma non solo. Stando a quelli che conoscono i cani di questa razza, essendo degli animali che sono anche molto sensibili, hanno l’incredibile capacità di sapere cosa gli chiederà il loro padrone ancora prima che lo faccia.

Se lo si socializza e lo si addestra fin da cucciolo, il Border Collie

  • può adattarsi a quasi tutte le situazioni che comportino una qualche attività mentale e fisica;
  • ed è particolarmente adatto alle persone che sono attive come lui,
  • in particolare a quelle a cui piacciono gli sport per cani in quanto eccelle in tutte le attività: prove d’agilità, flyball, disco volante, obbedienza avanzata, obbedienza da freestyle o tracciamento.

Chi lo addestra correttamente un troverà in lui un tesoro. 

Personalità

La personalità di questa razza canina

Ai cani di questa razza piace restare sempre impegnati. In mancanza di pecore o di un qualche tipo di lavoro da svolgere, possono dedicarsi ad “accudire un gregge di bambini”, oppure possono inseguire le macchine o gli animali domestici. 

I Border Collie, se non vengono adeguatamente socializzati da cuccioli, da grandi possono diventare animali timorosi o timidi. Quindi è bene che seguano dei corsi d’addestramento e che abbiano contatti con molte persone in luoghi diversi, in modo da poter acquisire sicurezza. 

Su una scala da uno a cinque, possiamo così sintetizzare le caratteristiche tipiche dei cani di questa razza.

Si tratta ovviamente di “giudizi ” che illustrano le loro caratteristiche tipiche medie, quindi quelle di ogni singolo cane possono discostarsi anche significativamente.

  • Adatto a rimanere a casa da solo: 2/5.
  • Adatto a chi ha poca esperienza coi cani: 2/5.
  • Sensibilità: 5/5.
  • Capacità di sopportare la solitudine: 1/5.
  • Capacità di sopportare il freddo: 4/5.
  • Capacità di sopportare il caldo: 4/5.
  • Affezione alla famiglia: 5/5.
  • Tolleranza coi bambini: 4/5.
  • Tolleranza con gli altri cani: 3/5.
  • Tolleranza con gli estranei: 5/5.
  • Perdita di pelo: 3/5.
  • Tendenza a sbavare: 1/5.
  • Facilità di toelettatura: 3/5.
  • Stato di salute della razza: 2/5.
  • Tendenza ad ingrassare: 3/5.
  • Taglia: 3/5.
  • Facilità all’addestramento: 5/5.
  • Intelligenza: 5/5.
  • Tendenza a morsicare: 3/5.
  • Aggressività verso potenziali prede: 3/5.
  • Tendenza ad abbaiare e ad ululare: 2/5.
  • Tendenza ad allontanarsi, quando è libero: 3/5.
  • Sopportazione della fatica: 5/5.
  • Vigore: 3/5.
  • Necessità di fare esercizio fisico: 5/5.
  • Giocosità: 5/5.

Per ulteriori informazioni al riguardo rinviamo all’articolo Come scegliere un cane.

Gli standard

Gli standard di questa razza

Per chi fosse interessato ad approfondire gli standard dei Border Collie segnaliamo,

Lo standard della FCI (Fédération cynologique internationale):

Gli standard di alcune altre associazioni cinofile che non aderiscono alla FCI:

Galleria fotografica

Galleria fotografica di cani Border Collie

Salute e malattie

Salute e malattie di questa razza  canina

Quella dei Border Collie è una razza canina generalmente sana e robusta. Per essere sicuri di acquistare un cucciolo sano, è preferibile rivolgersi ad allevamenti conosciuti per la loro affidabilità.

Un allevatore che sia “responsabile” sa gestire i suoi animali da riproduzione in modo da evitare che possano essere ereditate alcune condizioni di salute dei cani,

  • come l’atrofia renale progressiva (deterioramento della funzionalità dei reni),
  • l’epilessia,
  • la lipofuscinosi ceroide neuronale (una malattia che colpisce le cellule nervose del corpo del cane),
  • e la sindrome dei neutrofili intrappolati (malattia del sistema immunitario del Border Collie).

Le altre malattie più frequenti che riguardano questa razza canina sono le seguenti:

  • cataratta;
  • abiotrofia corticale cerebellare (patologia neurodegenerativa dei cani);
  • anomalia dell’occhio (malattia degli occhi congenita ereditaria);
  • sordità;
  • displasia dell’anca (anomalo sviluppo dell’articolazione dell’anca) ;
  • epilessia idiopatica (predisposizione a sviluppare crisi epilettiche);
  • lussazione della lente (spostamento del cristallino dalla sua sede);
  • microftalmia (occhi più piccoli del normale);
  • pannnus (crescita anormale del tessuto nelle articolazioni);
  • atrofia progressiva della retina (malattia oculare che provoca problemi alla vista).
Tratti distintivi

Tratti distintivi del Border Collie

I Border Collie sono dei cani da pastore atletici di medie dimensioni. Hanno l’aspetto muscoloso ed agile dei cani “lavoratori”. Non si tratta perciò di animali che possano essere coinvolti nei vortici delle mode del momento. 

manto

I Border Collie possono avere,

  • sia un manto fatto di pelo ruvido,
  • come pure un manto di pelo liscio,
  • manto che può essere di diversi colori ed avere una varietà di “motivi”. 

occhi

I loro occhi a mandorla sono incastonati in un’espressione intelligente. Questi cani hanno uno sguardo intenso, il famoso “occhio da lupo” del Border Collie, che poi è il segno distintivo di questa razza canina.

intelligenza e agilità

Abbiamo già detto che i Border Collie sono molto intelligenti: lo dimostra anche la loro espressione acuta e attenta.

I Border Collie rientrano nel novero delle razze canine più equilibrate ed agili nei movimenti. L’intelligenza, l’atletismo, abbinati alla facilità d’addestramento trovano uno sbocco perfetto negli sport d’agilità.

La chiave della felicità di un animale di questa razza è avere un compito d’agilità: pastore di greggi, uno sport d’obbedienza, ecc…

carattere

Amabili con gli amici, i Border Collie possono essere riservati con gli estranei.

Alimentazione

L’alimentazione dei cani di razza Border Collie

Anche alcuni Border Collie sono soggetti al sovrappeso, quindi tieni sotto controllo il consumo calorico ed il peso del tuo Border Collie. I premi “alimentari” che gli darai possono servire nella sua formazione, ma dargliene troppi può portarlo all’obesità.

Il Border dovrebbe sempre aver accesso ad acqua fresca e pulita. Dovrebbe essere alimentato con cibi di qualità adeguati alla sua età (cucciolo, adulto o anziano).

E’ consigliabile dargli una tazza e mezza/due tazze di crocchette di qualità, suddivise in due pasti, tenendo comunque conto che la quantità di cibo che assume un cane adulto dipende dalla sua taglia, dall’età, dalla corporatura, dal metabolismo e dal suo livello d’attività.

Non tutti i cani hanno bisogno della stessa quantità di cibo. Un cane molto attivo ne avrà bisogno di più di uno che sta in appartamento.

Ecco alcuni prodotti alimentari consigliati per i Border Collie :

Prezzi

Prezzi di un cucciolo di cane Border Collie

I prezzi di un cucciolo di Border Collie di razza (con pedigree) variano dai 400 ai 1.000 euro. Molto dipende però dalla sua storia genealogica.

Essendo un cane di taglia media, il mantenimento e la toelettatura di un Border Collie non richiedono costi eccessivi.

Cura del cane

La cura del cane: toelettatura e igiene

toelettatura

Il pelo di un Border Collie può essere di due tipi: semi-lungo, oppure corto. Il suo pelo di copertura è denso, il suo sotto-pelo morbido e fitto.

L’operazione di toelettatura è identica in entrambi i casi: sarebbe bene pulire il cane con una spazzola a spilli in modo da tenere il suo mantello libero da grovigli, da sporco e da detriti.

Preferibilmente una o due volte alla settimana, o più spesso quando é necessario. Nel periodo della muta è opportuna una spazzolata quotidiana.

unghie

Come per tutte le razze, le unghie del Border Collie andrebbero tagliate regolarmente (se non le usura in modo naturale).

orecchie

Le orecchie di un Border Collie dovrebbero essere controllate regolarmente per vedere se ci sono segni d’infezioni.

denti

I sui denti dovrebbero essere spazzolati regolarmente.

Addestramento e gestione del cane

L’addestramento e la gestione del Border Collie

addestramento

Se vuoi che il tuo Border Collie sia obbediente, devi iniziare ad addestrarlo fin dalla tenera età. I cani di questa razza imparano velocemente e poi ricordano per tutta la vita gli insegnamenti ricevuti.

Ogni Border Collie avrebbe bisogno di avere un’adeguata formazione, e ciò non sempre è facile a causa del suo eccessivo entusiasmo: per questa ragione, occorre del tempo.

Occorre insegnargli quali sono i comportamenti giusti e quali sono quelli sbagliati, e questo non è possibile senza un adeguato e coerente insegnamento.

Tanto per fare un esempio: se hai un Border Collie che non é addestrato all’obbedienza (e magari ha problemi di comportamento) e lo lasci in ​​una stanza da solo per poche ore, finirai con l’avere la stanza distrutta.

come gestire un cane di questa razza

Come già detto, quella dei Border Collie è una razza di cani iperattivi che devono fare sempre qualcosa: quindi non li si possono tenere a lungo tranquilli se non li si coinvolge in una qualche attività fisica.

Ecco perché è opportuno mantenerli mentalmente sempre stimolati. Altrimenti ci si deve preparare ad alcuni loro problemi comportamentali, come (per esempio) quello di mordere, o quello abbaiare di continuo.

Per questa ragione potresti avere dei problemi a “tenere il passo” con il tuo Border Collie se vivi in ​​un appartamento o in una casa piccola priva di spazi per giocare. Un Border Collie che non fa nulla e sta seduto tutto il giorno a casa propria, solitamente è un “invito a guai” perché diventa irritabile e frustrato: di norma questo vale per tutti i cani, ma vale ancor di più per un Border Collie.

Un’esperienza mia personale: la mia piccola Collie (Dina) amava strapparmi i calzini ogni volta che voleva uscire per giocare al parco.

I Border Collie sono cani che odiano i cambiamenti nelle loro routine quotidiane: se frapponi degli ostacoli al loro stile di vita o alle loro attività di ogni giorno, diventeranno confusi ed allora cominceranno ad arrivare problemi.

Se pensi che non notino i cambiamenti ti sbagli: sono animali intelligenti e capiscono le cose velocemente.

I Border Collie sono noti perché si legano bene ai loro proprietari, ed in questo senso sono degli “animali domestici perfetti “.

Quando non riescono a giocare in spazi aperti o fare delle attività che stimolino la loro mente incominciano a mordicchiare le persone o gli altri cani.  Ciò però non li colloca tra le razze canine che sono naturalmente aggressive: se però dovessi dare per scontata questa loro non aggressività e non ti prendessi ben cura del tuo Collie, questo potrebbe anche sorprenderti.

Un Border Collie potrebbe non essere il massimo per chi ha dei bambini. Se però lo si riesce a gestire bene, questo cane verrà benedetto da tutti per il suo amore incondizionato. E’ un animale premuroso, leale, e può essere anche obbediente: tutto ciò che serve é addestrarlo bene.

La storia

La storia di questa razza

L’occupazione romana della Britannia ha inciso su ogni aspetto della vita dei popoli che vi abitavano, incluso quello riguardante l’allevamento dei cani.

Per le loro esigenze alimentari i romani vi avevano portato delle bestie coi loro cani da pastore dall’ossatura pesante. Questi hanno prosperato per più di tre secoli nelle campagne britanniche.

Quando i vichinghi iniziarono ad invadere la Gran Bretagna portarono con loro cani pastori, più piccoli, più veloci, di tipo Spitz, cani che sono i progenitori di alcune razze canine contemporanee, come il pastore islandese.

Gli incroci tra queste due razze hanno portato alla nascita di cani da pastore compatti e agili, adatti a lavorare negli altopiani collinari e rocciosi della Scozia e del Galles. Questa è la storia del Border Collie.

Nelle isole britanniche, i Border Collie per oltre cento hanno dominato le gare competitive per i cani da pastore: vedi a questo proposito “Babe, maialino coraggioso” (Babe) un film del 1995.

La razza in sintesi

  • Origine: Regno Unito (Scozia, Inghilterra, Galles) Cataratta
  • Temperamento: intelligente, vivace, giocoso,
  • Caratteristiche: atletici; adorano le prove di agilità
  • Rapporto con i bambini: meglio con i più grandi
  • Rapporto con altri cani: sì
  • Muta: stagionale
  • Toelettatura: settimanale
  • Altezza minima: 46 - 56 cm
  • Taglia: media
  • Peso: 13 - 20 Kg
  • Aspettativa di vita: 10 - 17 anni
  • Tendenza ad abbaiare: abbaia quando necessario
  • Addestrabilità: desideroso di piacere
  • Altri nomi con cui è conosciuto: Cane pastore scozzese
  • Codice FCI: 297
  • Gruppo FCI: GRUPPO 1 - cani da pastore e bovari (esclusi bovari svizzeri)